Dedicato a te…

Un concetto di Bar che esce dalla costrizione di un locale tradizionale per estendersi all’edificio. Tre piani che stratificano su tre livelli la fruizione del caffè e del mondo Illy, di chi si concede 10 minuti al bar o di chi vuole lasciare la dimensione quotidiana per rilassarsi. Le sinuosità di un nastro accolgono i tre diversi spazi dedicati alla società e al consumo dei prodotti, giocando con la dialettica presenza dei blocchi dedicati ai servizi ed agli accessi. L’edificio si presta esteticamente e formalmente all’inserimento in una texture urbana frapposto tra edifici esistenti oppure alla presenza scontestualizzata.

Un unico involucro… un sinuoso involucro per racchiudere idee convulse sul nuovo modo di approcciare lo spazio-caffè. Scoperta incontro e conoscenza i tre cardini su cui ruota l’intero progetto. Diversi spazi per diversi livelli di fruizione. Una strategia di branding innovativa e d’impatti che trova forma nella collocazione del marchio sull’edificio stesso. Una continua possibile mutazione della percezione dell’edificio tramite forme e colori che avvolgono la pelle della struttura.

Un processo di studio del design di interni che si rivolge all’oggetto d’arredo in modo organico, rendendolo parte integrante dell’architettura emancipandolo quindi da una tradizionale sostanza di completamento. Una puntuale attenzione è stata rivolta alla conciliazione formale ed estetica dell’arredo con le geometrie disegnate dalla struttura, definendo un processo di evoluzione del design percorribile dall’architettura del complesso al particolare e viceversa.

Il caffè esce dalla sua canonica e statica collocazione spazio-temporale per affiancare ritmi di vita sempre più accelerati. La scoperta di uno scalo dove potersi fermare qualche istante non rinunciando al piacere di un vero espresso. 

Concorso | ESPRESSO: Spazio/tempo del caffè 

Ente banditore | Editoriale Domus – Illycaff

Gruppo di progettazione | Elaboratorio05